FAQ

Che cos’è il FASIV ? 

Il Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa della Vigilanza è un fondo che eroga direttamente o tramite convenzioni, trattamenti di assistenza sanitaria per i lavoratori iscritti della vigilanza privata e dei servizi fiduciari.

Come posso iscrivermi al FASIV ?

L’iscrizione avviene automaticamente da parte dell’istituto di vigilanza c/o cui lavora. Può controllare la sua regolare iscrizione contattando gli uffici amministrativi del FASIV al numero di telefono  06/42016819 o inviando un email a: info@fasiv.it.

Come posso richiedere il rimborso delle spese mediche?

Inviando le fatture e/o i ticket  delle spese sostenute con la prescrizione del medico curante allegando il modulo di richiesta. La documentazione deve essere inviata:

 – a Roma se le spese si riferiscono a ticket per analisi di laboratorio, pronto soccorso, accertamenti prenatali o spese in caso di grave intervento chirurgico per figli fino ai 5 anni di vita del lavoratore;
– a Bologna per tutte le spese extraricovero ed in caso di intervento chirurgico  e richiesta indennità di inabilità temporanea.

Quali documenti devo inviare per avere il rimborso delle spese sanitarie? 

Copia fattura/ticket pagata, copia della prescrizione medica con la patologia da accertare o accertata.

Posso rimborsare le analisi di laboratorio?

SI, inviando i ticket e le prescrizioni del medico curante allegando il modulo per le prestazioni dirette Fasiv.

Se volessi fare delle visite specialistiche posso recarmi direttamente dal mio medico? 

NO, per avere le prestazioni convenzionate  dovrà prima  ACCERTARSI  che il medico o la struttura sia convenzionata con il FASIV tramite UNISALUTE o con il  sistema sanitario nazionale, presentando sempre la prescrizione del medico curante.

Quanto tempo ho per richiedere il rimborso dei Ticket o delle fatture che ho?

Le domande di rimborso devono essere inoltrate entro il termine di 2 anni dalla data della fattura o del documento di spesa.

ACCEDI ALL'AREA RISERVATA