Fasiv Comunica

CIRCOLARE N. 4/2018

Oggetto: ATTIVAZIONE RISCOSSIONE CONTRIBUTO AL FONDO MEDIANTE MODELLO F24

Gentile Azienda,

La informiamo, come già anticipato con la CIRCOLARE FASIV N.3/2018 del 5 luglio scorso, che a decorrere dalla retribuzione del mese di settembre 2018, il versamento della contribuzione mensilmente dovuta per ciascun lavoratore iscritto al Fondo potrà essere effettuata dall’Azienda, entro il giorno 16 del successivo mese di ottobre, tramite modello di pagamento unificato F24, Codice FAVP (Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 49/E del 4 luglio 2018) (allegata). Pertanto, a seguito della rivisitazione della modalità di contribuzione al Fondo, il versamento del contributo avverrà con cadenza mensile per mese di competenza.

ISTRUZIONI OPERATIVE

Nella circolare INPS n. 88 del 25 luglio 2018 (allegata) sono riportate le modalità per la corretta compilazione del flusso UNIEMENS relativo al versamento del contributo al Fondo.

Come noto, per il pagamento delle spettanze al FASIV, è prevista una misura di contribuzione diversa per le guardie giurate (GPG) e per gli addetti ai Servizi Fiduciari.

Per favorire la corretta ripartizione della contribuzione tra le due tipologie di addetti, si raccomanda, pertanto, di specificare nell’UNIEMENS, nei modi stabiliti dalla circolare INPS n. 88 del 25 luglio 2018, il valore “FAVA” per le GPG e “FASF” per il personale addetto ai Servizi Fiduciari.

AVVERTENZE SULLE MODALITA’ DI VERSAMENTO

Per la mensilità di agosto 2018, tutte le Aziende sono tenute al versamento del contributo, nella modalità sinora adottata, mensile anticipato, da effettuarsi entro il 31/07/2018.

Dal 1° agosto p.v., il portale online rimarrà in uso alle Aziende limitatamente all’area iscritti (sarà possibile aggiornare l’anagrafica con eventuali assunzioni e/o cessazioni dei dipendenti).
Dal 1° ottobre p.v., in coincidenza con l’avvio del nuovo sistema di riscossione di contributo dovuto al Fondo tramite F24, sarà online la nuova “area riservata aziende” arricchita di nuove opzioni.
Le aziende che intendono avvalersi della modalità di versamento tramite F24, dal 1° al 16° giorno di ogni mese dovranno effettuare il pagamento del mese precedente che potranno visualizzare nell’area “gestione pagamenti” del portale online.

Il pagamento tramite F24, è legato alla mensilità corrente, pertanto per pagamenti pregressi relativi a periodi contributivi non sanati nei tempi corretti, la metodologia di versamento sarà tramite bonifico bancario.

Per le aziende che intendano continuare a versare il contributo tramite bonifico bancario, (GUARDIE GIURATE IBAN: IT06 A 03127 03207 000000000600 – SERVIZI FIDUCIARI IBAN: IT 29 L 03127 03207 000000002045) potranno accedere all’area “gestione pagamenti”, valorizzando “bonifico bancario” come metodo di pagamento e il sistema andrà a creare un dovuto con importo e causale bonifico.

OPZIONE TRA MODALITA’ DI CONTRIBUZIONE

Il FASIV, pur favorendo la scelta delle aziende verso la nuova modalità F24-UNIEMENS, manterrà operativa,
sino al 30 giugno 2019, anche l’attuale modalità di pagamento del contributo mediante bonifico bancario.
L’opzione relativa alla scelta della modalità di contribuzione dovrà essere esercitata, attraverso l’accesso all’apposita area riservata, AREA AZIENDE, sul sito del Fondo www.fasiv.it a partire dal 1 ottobre 2018. Tale scelta dovrà essere mantenuta sino al termine del periodo transitorio previsto al 30 giugno 2019.

COPERTURA ASSICURATIVA

Tenendo conto che gli elenchi UNIEMENS pervengono con un certo ritardo, al fine di gestire correttamente la copertura assicurativa dei dipendenti, le Aziende potranno accedere al sistema web del sito del Fondo per aggiornare, sotto la propria responsabilità, la lista dei dipendenti, con eventuali cessazioni e/o assunzioni, salvo poi riscontrare, da parte del Fondo, la esattezza dei dati con quelli ufficiali Uniemens ed i relativi pagamenti, provvedendo di conseguenza a rettifiche ed addebiti verso l’azienda in caso di dichiarazioni erronee o incomplete.

Distinti saluti.

IL PRESIDENTE IL VICE PRESIDENTE
Michele Carpinetti Matteo Balestrero

Allegati:
RISOLUZIONE n.49/E – Agenzia delle Entrate
CIRCOLARE INPS n.88 del 25 luglio 2018
ALLEGATO 1 alla CIRCOLARE INPS n.88 del 25 luglio 2018
CIRCOLARE N. 4/2018

Con la retribuzione del mese di settembre 2018 sarà possibile versare il contributo al FASIV tramite modello F24.

A tal proposito l’Agenzia delle Entrate con RISOLUZIONE N. 49/E del 4 luglio scorso, ha istituito la causale contributo FAVP.

Nelle prossime settimane l’INPS pubblicherà una circolare che conterrà le istruzioni per il servizio di riscossione dei contributi da destinare al finanziamento di FASIV tramite il modello F24.

Al momento la modalità di contribuzione al FASIV rimane quella consueta, tramite bonifico bancario.

Scarica la CIRCOLARE N.3/2018